Cremazione della salma a Napoli

Disbrigo di tutte le pratiche burocratiche e ampia scelta di urne cinerarie

Con la massima professionalità ed operatività, l’impresa dei Fratelli Ziello espleta anche il servizio sempre più richiesto di cremazione salma a Caserta, in collaborazione coi Forni Crematori presenti sul territorio delle province di Napoli e Caserta. Il rituale, sempre più diffuso e praticato, consiste nella riduzione in cenere della salma tramite il fuoco. Una volta eseguito il servizio, le ceneri hanno tre possibili destinazioni:

  • Tumulazione in loculo o in cappella privata, con concessione che varia a seconda del Comune di appartenenza
  • Dispersione in luogo autorizzato, a scelta del defunto o della famiglia
  • Affido ai familiari con conservazione in urna cineraria, da custodire preso l’abitazione.

L’Azienda è pienamente aggiornata e autorizzata a compiere ogni passo per la cremazione: dal disbrigo delle pratiche burocratiche all’ottenimento delle autorizzazioni necessarie, alla collaborazione coi Forni Crematori presenti sul territorio e per ogni aspetto relativo alla destinazione finale dei resti mortali.


Autorizzazioni per la cremazione

Per procedere alla cremazione della salma con la riduzione in ceneri del feretro e del cofano, è necessario il defunto abbia espresso la volontà ad essere cremato e che non sia stata espressa contrarietà. Le forme ammesse per la manifestazione di volontà di cremazione sono:

  • testamentario del defunto presso un notaio oppure testamento olografo (scritto di pugno dal defunto)
  • iscrizione ad una associazione che abbia tra i propri fini statutari la raccolta delle volontà (SOCREM)
  • comunicazione verbale ai propri familiari.

In base alla forma con cui è stata espressa la volontà di cremazione, si devono attivare diverse procedure, tutte gestite dal personale dell'Impresa dei Fratelli Ziello. Il servizio viene è eseguito in modo scrupoloso, fornendo con serietà e professionalità un supporto completo per chi ha scelto questo antichissimo rito funebre. Il personale dell'agenzia funebre si prenderà carico dell’individuazione del forno crematorio e dell’ottenimento dei necessari permessi e autorizzazioni per la cremazione della salma, possibile solo dopo aver ricevuto l’autorizzazione da parte del sindaco del comune in cui è avvenuto il decesso.

Per ulteriori informazioni, consultare la pagina URNE CINERARIE di questo sito.